Il vetro al giorno d'oggi è impiegato per scopi anche molto diversi, che vanno ben oltre il semplice utilizzo funzionale e pratico delle bottiglie o dei vasi. 

Grazie ai Social Network odierni, siamo sempre più ispirati a dare sfogo alla nostra più nascosta creatività utilizzando vari elementi di oggettistica in vetro trasparente, opaco, colorato, sfumato ecc.

Dipenderà dalla sua imparagonabile eleganza e sinuosità, o dalla facilità attraverso il quale è possibile modellarlo e conferirgli le forme che più ci aggradano. Qualunque sia il motivo funzionale o ideale, è un elemento molto utilizzato anche dagli artisti contemporanei e moderni per esprimere il loro estro e creare stupende istallazioni sceniche. 

Un esempio è l'artista Dale Chihuly e il suo Chihuly Garden and Glass a Seattle. 



Per Dale il vetro è materia sovrana, dalla qualità acquose, che nasce dalla Natura per essere poi plasmata dall'uomo. Quindi rappresenta il legame organico tra queste due differenti realtà. 

Il Chihuly Garden and Glass è proprio questo: l'unione di elementi naturali come piante e fiori ed elementi in vetro dalle forme morbide e aggraziate. Tutte le istallazioni sono sempre ispirate e adattate al contesto in cui vengono inserite, in modo da fondersi completamente con l'ambiente circostante, offrendo una visione meravigliosa per lo sguardo. 


 


Il percorso è composto anche da spazi completamente neri e scuri, all'interno dei quali sono stati disposti elementi in vetro coloratissimi e vivaci, rappresentanti l'unica forma di "natura artificiale" in una spazio chiuso e scuro. 




Il percorso si conclude in una serra, fortemente voluta da Dale poiché sono costruzioni che rinchiudono la natura senza isolarla dall'ambiente circostante, esattamente come fa lui con le sue creazioni. All'interno si può ammirare una pioggia di fiori cadere dall'alto, sospesa nella trasparenza dei vetri della struttura. 


Sicuramente, un giardino che vale la pena di visitare per l'aurea magica e misteriosa che sprigiona grazie alla grande maestria dell'artista Dale Chihuly.